Ho sempre amato la fotografia!
Classe 1981 ho vissuto lo strascico dell'era analogica solo marginalmente ma lo sviluppo tecnologico che stava investendo anche questo fantastico mondo non ha fatto altro che aumentare la mia passione. Accolgo fin da subito il digitale non dimenticando, però, gli insegnamenti e gli studi fatti sull'analogico. Il mio stile si rifà immancabilmente ai grandi del passato e del presente. Per me vuol dire immortalare la realtà senza nessuna interferenza, sia in fase di scatto che in post-produzione. Quest'ultimo aspetto, che nell'era digitale sembra avere assunto un significato diverso, si limita alla regolazione delle luci e delle ombre, del contrasto, di eventuali dominanti di colore e ad altre regolazioni che era necessario apportare anche sulle vecchie pellicole prima del processo di stampa. Eliminare oggetti indesiderati, snellire il corpo, illuminare gli occhi facendo assomigliare il soggetto ad un fantasma più che ad un essere umano, enfatizzare i colori della natura o alterare la realtà in qualunque altro modo, non rientra nella mia filosofia fotografica.

Parto dal presupposto che:
Tutto quello che può essere fatto dopo doveva essere fatto prima!

[Giuseppe Famiglietti]

Per avere un'idea del mio modo di lavorare dai un'occhiata alle gallerie divise per sezioni!

'Nero' Autoritratto

Scorri in basso

Scoprirai un nuovo modo di vedere la fotografia!

REPORTAGE

Non è una parola che indica la tecnica utilizzata per la realizzazione di una singola foto. Ma una tecnica narrativa utilizzata per raccontare una storia. Usata da decenni dai Maestri della fotografia è alla base del mio lavoro.
Realizzare un reportage vuol dire seguire un preciso story-telling studiato in precedenza in funzione della storia o avvenimento che deve essere narrato. Spesso si accompagna ad un testo e richiede la conoscenza di diverse tecniche fotografiche. Gli aspetti tecnici della foto paesaggistica sono importanti tanto quanto quelli della ritrattistica. Il dettaglio è importante tanto quanto l'azione. Il fotografo reportagista deve padroneggiare tutte le tecniche di ripresa fotografica ed usarle per creare un racconto dinamico e mai scontato. Quello che non deve fare è interferire con il corso degli eventi. Non è una cosa impossibile, anzi, è la cosa più naturale e semplice ma forse non tutti la pensano così!
Utilizzo la tecnica del reportage ovunque ci sia una storia da raccontare: manifestazioni, problematiche sociali, ambientali e territoriali; spettacoli, eventi sportivi, moda e cerimonie.

HEADSHOT

Headshot è il modo più diretto per dire chi sei. Nessuna distrazione esterna causata da abiti, acconciature particolari e sfondi articolati ma soprattutto nessuna manipolazione digitale. Tu. Il tuo volto. I tuoi occhi. Ciò che basta per parlare di te. È un biglietto da visita fondamentale per entrare nel mondo del lavoro. È ciò che serve al professionista di ogni settore per promuovere la sua immagine. È perfetto per social e siti web ma anche per essere stampato, incorniciato ed appeso alla parete!
... In più, al termine di una intensa sessione di Headshot, avrai imparato i trucchi per migliorare il tuo lookability in foto!

WEDDING STORIES

Raccontare il giorno delle vostre nozze è un onore, oltre che una nuova sfida professionale. Affronto questo genere fotografico con umiltà e discrezione. Non impongo i miei orari ed i miei ritmi. Non vi costringerò mai a fare scomodi spostamenti in auto durante la vostra festa, non lascerò che i vostri cari vi attendano per ore. Un bravo fotografo sa cogliere aspetti che non tutti sono in grado di vedere, sa pianificare talmente bene il suo lavoro che nessuno si accorgerà della sua presenza o sarà infastidito dalle sue richieste. È il vostro giorno, la vostra festa, il momento più bello da condividere con le famiglie e gli amici più cari. Non sarò io a dettare il ritmo ma sarò sempre pronto a scattare. Come in altri ambiti del mio lavoro, anche in questo visualizzo e preparo lo scatto che ho in mente con meticolosità e precisione. È un processo mentale che avviene in pochi secondi ma garantisce la buona riuscita del lavoro, serve alla giusta narrazione dell'evento ed evita ore ed ore passate al computer a cercare di recuperare scatti mal riusciti perché poco ragionati. Non ho bisogno di effetti speciali, di aggredire l'osservatore con colori innaturali, di costringere i soggetti a pose plastiche e fredde. Tutto quello di cui ho bisogno è già dentro di voi, il mio compito è tirarlo fuori con naturalezza. Solo in questo modo sfoglierete con piacere l'album delle vostre nozze sicuri che nulla è frutto di forzature... quelli immortalati saranno i vostri autentici sorrisi nel giorno più bello della vostra vita!

EVENTI

Concerti rock, gare automobilistiche, moda e, perché no, la tua festa di compleanno a tema attirano la mia attenzione e stimolano la mia sensibilità fotografica. Vivo gli eventi dall'alba al tramonto, e anche oltre. Mi riporto dentro le sensazioni del momento per giorni e giorni, fino alla chiusura completa del lavoro. Che siano musicisti, campioni dello sport, modelle in passerella o persone comuni, mi lego ai miei soggetti con un filo invisibile che mi permette di creare immagini ispirate dalle mie passioni. Racconto gli eventi a 360° osservandone i retroscena e cercando di cogliere gli attimi che sfuggono agli spettatori. La complessità di un passaggio strumentale, la gratificazione e l'orgoglio di aver vinto una gara dura e faticosa sotto una pioggia battente, l'attimo di raccoglimento dove si scaricano tutte le tensioni prima di uscire in passerella. Sono momenti carichi di emozioni ed hanno un forte impatto visivo sugli osservatori abituati ai soliti stereotipi delle foto scontate! In questo modo affronto anche situazioni più intime e riservate come potrebbero essere feste e cerimonie private.

BEAUTY

Trovare ed evitare i punti deboli in un volto, esaltare e valorizzare quelli forti non è la cosa più facile del mondo! C'è bisogno di tanta preparazione e pazienza. Devi riuscire a conoscere la persona che c'è dietro quel volto. Ciò può accadere con molta naturalezza ma in alcune occasioni potrebbe volerci del tempo, la cosa importante è non perdere di vista l'obiettivo!
Anche in questo genere fotografico evito il fotoritocco per principio. Preferisco essere affiancato da una brava truccatrice in grado di fare il lavoro giusto prima degli scatti e sistemare piccole imperfezioni durante tutta le sessione. In questo modo non devo preoccuparmi di ritoccare le foto e posso rimanere concentrato sul mio compito principale, che è quello di produrre scatti perfetti sia dal punto di vista tecnico che comunicativo.

STILL LIFE

È sempre una sfida illuminare bene uno o più soggetti insieme nella stessa inquadratura. L'utilizzo di diverse fonti luminose come flash a slitta, bank, luci continue, led panel e luce naturale apre infinite possibilità al fotografo. Dalla preparazione del set fino alla perfetta post-produzione degli scatti adoro questo genere fotografico perché richiede tanta progettazione e meticolosità nella scelta e regolazione delle luci.

LANDSCAPES & CITIES

La fotografia paesaggistica è spesso vista come il modo più semplice per cominciare a fotografare. Il soggetto è lì immobile, e lo sarà fin quando tu lo vorrai! Hai tutto il tempo di preparare l'attrezzatura e leggere bene la scena ma prima di chiudere l'otturatore devi sincronizzare il tuo cuore con il paesaggio che hai di fronte. Di solito utilizzo la fotografia paesaggistica per ristabilire il contatto con la natura, riuscendo a percepire quello che normalmente mi sfugge. In questo modo, in quell'attimo immortalato, oltre agli elementi fisici che compongono la scena, sono presenti gli odori e il vento che avvolge l'intero paesaggio. Anche in ambienti urbani lascio molto spazio ai colpi d'occhio, ma soprattutto all'istinto, che mi fa fermare improvvisamente di fronte ad una scena piuttosto che ad un'altra. Passeggiare in città con mete ben precise e con immagini che ho previsualizzato, magari per mesi, fa parte del mio modo di approcciare questo tipo di fotografia e sono soddisfatto di come riesco a riconoscere le immagini un attimo prima che diventino una mia foto. In questo ambito è importante conoscere quello che si sta per fotografare e infatti dedico molto tempo alla pianificazione dei miei tour, sia tra strade trafficate che tra distese erbose e boschi.

COMMERCIALE

Nel periodo in cui il 70% degli acquisti vengono effettuati comodamente da casa, è di fondamentale importanza presentare al meglio i prodotti in vendita.
Mostrarli chiaramente e bene illuminati può fare la differenza rispetto a prodotti fotografati in modo amatoriale. Grazie ad uno studio attrezzato con le giuste tecnologie i tuoi prodotti saranno ripresi secondo le ultime direttive del commercio on-line.